Il gesto d’amore più veritiero che una persona può scegliere di compiere corrisponde al dono della vita. Nonostante l’affetto che lega un genitore al proprio figlio possa essere difficilmente eguagliato, esiste un gesto d’amore ancora più grande, cui solo chi è realmente disinteressato può fare riferimento: si tratta dell’adozione, ed in particolar modo dell’adozione a distanza.

L’adozione, di per sé, preclude una grande rinuncia, la quale si risolve nella privazione del dono della vita per accoglierne una già esistente. Le adozioni a distanza, invece, prevedono essenzialmente l’instaurazione di un rapporto basato sulla fiducia: affinché l’adozione a distanza abbia modo di verificarsi, infatti, la periodica concessione del proprio denaro deve essere affiancata alla convinzione che lo stesso verrà investito per uno scopo meritevole.

In aggiunta a ciò, è importante sottolineare la profonda generosità caratterizzante coloro che scelgono di effettuare un’adozione a distanza; un rapporto di questo tipo non prevede il contatto tra i diretti interessati, in quanto il beneficiario, pur usufruendo di una periodica donazione, continuerà a vivere nel proprio luogo d’origine, accanto alle persone a lui care.

La netta separazione esistente tra “genitore” ed adottato induce molte persone a presupporre che questo genere di rapporto non possa essere considerato universalmente attendibile: nonostante la scelta di effettuare un’adozione a distanza derivi dai più nobili intenti, non tutte le organizzazioni cui viene fatto riferimento agiscono con la dovuta trasparenza.

Nonostante questo apparente ostacolo tenda a scoraggiare anche i più tenaci, l’adozione a distanza riguarda un processo che merita di essere incentivato e diffuso tra tutti coloro che intendono aiutare il prossimo. Onde evitare inganni controproducenti, chiunque ambisca all’instaurazione di un rapporto di questo tipo non dovrà fare altro che rivolgersi ad organizzazioni conosciute, o comunque a persone che già da tempo hanno scelto di approcciarsi a questa realtà.

L’adozione a distanza rappresenta una grande opportunità, tanto per chi sceglie di intraprendere questo percorso quanto per coloro che verranno designati in qualità di beneficiari. La possibilità di ricevere un’adeguata istruzione e le cure mediche necessarie costituisce un importante traguardo; tale traguardo, se associato alla vicinanza delle persone amate, nonché alla realtà nella quale si è cresciuti, permette di intravedere una grande speranza: la speranza di una vita normale, di quel futuro che molti danno per scontato, quando invece dovrebbe essere considerato come un privilegio.